Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 14 Dezembro 2018 - 08:19 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 14 Dicembre 2018 - 11:19
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
bra
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
 
 
 
 

DISPOSIZIONI GENERALI PER LE BORSE DI STUDIO CONCESSE

DAL GOVERNO ITALIANO A CITTADINI STRANIERI E ITALIANI

RESIDENTI ALL’ESTERO (IRE)

ANNO ACCADEMICO 2008-2009

In considerazione delle novità introdotte negli ultimi anni, si ribadisce l’assoluta necessità di prestare la massima attenzione alle presenti disposizioni.

Le borse di studio vengono concesse dal Governo italiano in base a quanto stabilito dalla legge n. 288/55 e successive modifiche e integrazioni nonché dalle seguenti fonti normative:

• Accordi culturali bilaterali, ratificati con legge dal Parlamento italiano, nonché i Protocolli di esecuzione che ne derivano e, se del caso, scambi di note;

• Accordi multilaterali, anch’essi ratificati con legge, laddove prevedano concessioni di borse di studio nell’ambito di specifici Programmi;

• Intese intergovernative con Paesi con i quali non esistono Accordi ratificati dal Parlamento ma con i quali sussistono rapporti di scambio pluriennali consolidati da una prassi internazionale. In tali casi è possibile la concessione di borse di studio solo in assenza di norme per il contenimento della spesa pubblica.

2

I - INFORMAZIONI GENERALI

I. 1. BORSE PER CITTADINI STRANIERI

Le borse di studio concesse dal Governo italiano ai cittadini stranieri costituiscono un contributo per effettuare studi e ricerche in Italia e mirano a favorire la cooperazione culturale internazionale e la diffusione della conoscenza della lingua, della cultura e della scienza italiana, favorendo altresì la proiezione del settore economico e tecnologico del paese nel resto del mondo.

I. 2. BORSE PER CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO (IRE)

Apposite borse di studio sono previste esclusivamente per gli italiani stabilmente residenti all’estero (IRE), nei paesi qui di seguito elencati. Da queste, sono esclusi i cittadini italiani e i dipendenti, a qualsiasi titolo, di uffici della pubblica amministrazione italiana residenti in via temporanea all’estero, nonché i loro familiari. I Paesi ai quali vengono offerte borse di studio IRE sono: Australia, Argentina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Congo-Brazzaville, Egitto, Eritrea, Etiopia, Messico, Perù, Siria, Stati Uniti, Sud Africa, Tunisia, Uruguay, Venezuela.

BdSperItalianiEstero_allegato1.pdf

BdSperItalianiEstero_allegato2.pdf

BdSperItalianiEstero_documentazione.pdf