Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 16 Dezembro 2018 - 20:13 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 16 Dicembre 2018 - 23:13
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
bra
IL BRASILE, UN PAESE VICINO AL CUORE DEGLI ITALIANI
 
 
 
 

"L'incontro di oggi è espressione della stretta amicizia tra l'Italia e il Brasile, contribuisce a rafforzare la cooperazione economica bilaterale, sottolinea l'importanza di più stretti legami tra l'Europa e l'America Latina. Le radici dell'America Latina sono in Europa; anche il suo futuro deve essere con l'Europa ". Queste le parole con cui il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ha commentato l'incontro avuto oggi con il Presidente della Repubblica Federativa del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, accolto al Quirinale.

L'Unione Europea, come ha tenuto a ricordare il Presidente Ciampi, è molto vicina all'America Latina, e queste due aree devono continuare ad unire i loro sforzi "per l'integrazione regionale, per lo sviluppo, per la lotta contro la miseria e l'esclusione sociale", così come "devono rafforzare le loro relazioni e valorizzare meglio le loro complementarietà". Ma, ad essere vicini sono soprattutto Italia e Brasile: "per l'ampia ed operosa collettività italiana che esso ospita; per la comune eredità latina; per i crescenti rapporti di cooperazione in tutti i settori".

Come ha tenuto a sottolineare ancora il Capo dello Stato italiano, "questo è il tempo di mettere a frutto le significative prospettive di collaborazione economica consolidatesi negli ultimi anni: nei promettenti settori delle infrastrutture e dell'energia, nel campo della cooperazione scientifica e tecnologica. Mi compiaccio a questo riguardo della firma, apposta questa mattina dai Ministri degli Esteri di Italia e Brasile, del Memorandum per l'impulso della collaborazione bilaterale nei settori industriale, scientifico e tecnologico, che dischiuderà nuove cooperazioni innovative tra i nostri due Paesi . Sono altresì lieto - ha concluso Ciampi - della recente intensificazione degli incontri bilaterali e dello svolgimento, a Milano, della Seconda Conferenza Nazionale sull'America Latina alla quale mi auguro faccia seguito una sempre più ampia gamma di contatti a livello politico e tra operatori italiani e brasiliani".

Il colloquio con il Presidente Lula da Silva è solo il primo di altri tre che il Presidente Ciampi avrà con Capi di Stato della Regione latino-americana: nei prossimi giorni incontrerà infatti anche i Presidenti del Cile, del Venezuela e dell'Uruguay.