Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 16 Dezembro 2018 - 20:13 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 16 Dicembre 2018 - 23:13
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
bra
MOMENTO ITALIA BRASILE SI PRESENTA CON 500 INIZIATIVE FINO AL GIUGNO 2012
 
 
 
 

Con un percorso geografico e cronologico, iniziando dalla Roma antica Momento Italia Brasile si presenta già oggi nella Casa FIAT di Cultura a Belo Horizonte con 300 pezzi  nella mostra “Roma la vita degli imperatori”, circa 1200 persone sono state coinvolte per poter realizzare questo progetto - dichiara José Eduardo de Lima Pereira presidente della Casa di Cultura - il che dà un’idea della portata che tutti i programmi  potranno avere.
 
La bellezza ci potrà aiutare a vivere meglio, non è monopolio degli artisti  il diritto ad un sorriso ma di tutti coloro che sono ricchi di spirito, esibizioni del bello e della felicità sarà una delle proposte di Momento Italia Brasile, che percorrerà 19.000 km attraverso le città del  Brasile
 
Creazione di un atto d’amore - così lo definisce l’ambasciatore La Francesca - il simbolo che figura il Colosseo sormontato dal Cristo redentore  idealizzato da  Washington Olivetto, che non solo simboleggia il successo della cristianità nell’impero romano ma integra perfettamente l’idea di comunione  culturale in un percorso iniziato 500 anni fa  tra Italia e Brasile e che proseguirà nel futuro.
Anche Gilberto Gil si è prodigato con una canzone cantata in duetto con Simona Molinari  - presentata ai giornalisti nella recente conferenza stampa nell’ambasciata a Brasília - dimostrando grande ammirazione per l’Italia.
 
 
La Diletto Gelati parteciperà al MIB com i suoi prodotti di fragola, limone, pistacchio, tiramisù e molti altri che faranno un grosso successo nel clima locale.
 
AlmavivA, che opera con 8 imprese in 12 città italiane con la sua sede a San Paolo, si è prodigata con servizi di CRM, tecnologici di informazione, logistici e di trasporto per l’organizzazione del MIB

Francesca Romana Diana, creatrice di gioielli, su motivi antichi e moderni, ha confezionato il distintivo del MIB e braccialetti con lo stesso tema su disegno di W. Olivetto.
 
 
Mostra di Giorgio De Chirico la cui migliore produzione pittorica  è avvenuta tra il 1909 e il 1919, nel periodo dell`invenzione della pittura metafisica: questo periodo è memorabile perché "...i suoi imprevedibili quadri che non seguono mai la traccia risaputa della composizione, ma si spingono con naturalezza, con agilità oltre tutti i confini, da quello concreto degli oggetti a quello materiale dei rapporti di spazio e di tempo..."
 
Mostra del Caravaggio, con 7 opere personali,  più quelle di  40 caravaggisti “quando non c`è energia non c`è colore, non c`è forma, non c`è vita" disse l’artista.
Mostra Maria Bonomi con pittura e scultura, un’artista  impegnata su diversi forme di arte, inclusa quelle dell`arte pubblica, di recente ha creato  il grande pannello chiamato Epopea di San Paolo alla Estação da Luz, veramente interessante  nel concetto e nell`esecuzione, si capisce il grande amore di lei per arti grafiche e principalmente per la xilo. Il 12 ottobre durante l’apertura della mostra le Poste celebreranno l’evento con  un francobollo commemorativo.
Graffiti a  San Paolo nel tunnel dell’avenida Paulista come in ogni città moderna del mondo il grafiti è presente e non solo...  interessanti molti degli interventi urbani di questo genere d`arte che sempre  più interagiscono con la città accendendo l’immaginario popolare.
Lo Studio Festi si presenterà il 15 a Rio de Janeiro per l’apertura con uno spettacolo unico a cielo aperto difronte al Teatro Municipal. Progettato da Valerio Festi e messo in scena da Monica Maimone il loro lavoro è risultato di una esperienza artistica senza pari nella creazioni di presentazione a cielo aperto di  spettacoli incomparabili.
Sarà editata la “Guida alla storia di Roma” del prof. Guido Clemente; l’editrice del Grupo Abril sta studiando la sua partecipazione con un programma su internet; la Fondazione Guido Carli sta organizzando un Seminario sul modello italiano e brasiliano di sviluppo indutriale;  la gastronomia con la ABRASEL promuoverà un Festival con rinomati cuochi che coinvolgerà 2000 ristoranti e percorrerà 200 città in 30 giorni arricchendo il palato dei buongustai, e non mancherà a tavola il “Panettone Bauducco Italia-Brasile”; la TIM diffonderà il MIB attraverso i suoi telefonini.
A San Paolo il 16 ottobre ci sarà un concerto al Teatro Municipale e il 20 Concerto degli Archi della Scala; l’ENIT sta annunciando dal 15 al 23 “l’Italia viene fino a te” nell’Arena di Eventos nel Parco Ibirapuera; “Conosci l’Italia senza uscire da San Paolo” sarà un percorso in Bus sul contributo degli italiani in arte, architettura, lavoro, imprenditorismo.
La LIDE, la FIESP e la CNI porteranno in Italia un grosso gruppo di imprenditori che si riuniranno con la Confindustria nel 16° Meeting su energia, potenzialità economiche e sport e per la V Conferenza Italia America Latina e Caraibi.


La cultura non deve essere un fenomeno per pochi - dichiara l’ambasciatore - ma deve essera accessibile a tutti, in Brasile un percorso come il carnevale coinvolge migliaia di persone, nei due paesi esiste la cultura della festa, in 8 Stati della federazione sono organizzate 64 feste, solo per citare le maggiori, dalle comunità italiane con una lunga tradizione. La cultura è nata come un fenomeno popolare nell’antica Grecia e nell’Impero romano - tutta Atene e tutta Roma andavano a teatro - senza distinzioni di classi sociali e questo concetto di cultura aperta si sta ricuperando - conclude La Francesca.

Una miriade di altri programmi sono sul Passaporto MIB offerto dalla IVECO, ed altri ne saranno aggiunti nel corso dei 9 mesi di celebrazioni.  


Fonte:
Gazzetta Italo-Brasiliana
Venceslao Soligo/ASIB