Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 16 Dezembro 2018 - 20:14 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 16 Dicembre 2018 - 23:14
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
bra
MONDIALI A CINQUE STELLE: GUIDA AGLI HOTEL PIÙ BELLI DEL BRASILE
 
 
 
 



Ai Mondiali brasiliani del prossimo giugno mancano circa 10 mesi, in apparenza molti ma in realtà pochissimi per chi vuole garantirsi un posto sugli spalti non solo per l`apertura della Fifa 2014 e per la finale, ma persino per le partite eliminatorie. A breve i prezzi dei biglietti e degli hotel schizzeranno alle stelle. Quindi meglio organizzarsi con largo anticipo: in questo caso vale la saggezza dell`early booking ben più del last minute che, è quasi sicuro, lascerà l`amaro in bocca ai tifosi-viaggiatori che lo praticano come filosofia. Il cartellone delle partite è infatti anche un`ottima traccia per un tour esaustivo del Brasile calcistico e non solo. I giochi si svolgono in 12 città, le principali dell`immenso Paese che racchiude in sé paesaggi e latitudini talmente grandi da passare dal deserto (del Pantanal) alla foresta (Amazzonica), dall`estate (a Nord) all`inverno, a volte anche un po` rigido (del Sud).

Belo Horizonte, la capitale Brasilia, Cuiabà, l`ecologica Curitiba, Fortaleza, Manaus, Natal, Porto Alegre, Recife, Rio de Janeiro, dove si terrà la finale, Salvador, São Paulo, che apre invece il torneo mondiale. Dal 12 giugno al 13 luglio 2014, in queste città si attendono 600 mila tifosi stranieri, ma ci si aspetta che almeno il 25% colga l`occasione per fare un po` di turismo e scoprire anche i dintorni dei pur calamitici stadi. Si tratta di un picco di ingressi in un anno previsto eccezionale (7,2 milioni di turisti), perché il Brasile, da Paese fortemente emergente dei Brics, continua a crescere, a investire, a viaggiare e a realizzare infrastrutture per soddisfare un turismo in ingresso con grande potere d`acquisto: solo nel 2012 è cresciuto del 4,5% rispetto al 2011, superando del 20% la media divulgata dall`Organizzazione Mondiale del Turismo.

Entro l`inizio dei Mondiali si prevede l`apertura di nuovi alberghi, tra cui Four Seasons, Accor e Melià, per una spesa di 2 miliardi di reais, mentre 6,8 miliardi saranno investiti per gli stadi. Attualmente solo tre erano già predisposti per accogliere i giochi: Mineirão, a Belo Horizonte, Castelão, a Fortaleza e Fonte Nova a Bahia. Per la Coppa delle Confederazioni dello scorso giugno hanno si sono aggiunti gli stadi di Fortaleza, Salvador, Belo Horizonte, Brasília, Rio de Janeiro e Recife ed entro dicembre saranno pronti anche quelli di Cuiabá, Manaus, São Paulo, Manaus, Porto Alegre, Curitiba. In tutto, per i prossimi Mondiali saranno spesi in infrastrutture 33 miliardi di reais.

Ma la storia non finisce qui, perché il Brasile dovrà affrontare anche le Olimpiadi 2016 a Rio de Janeiro, per le quali sono previsti altri 380mila turisti, quindi nuovi investimenti per un totale di 14,4 miliardi di reais. Il Brasile, dunque, è certamente una delle destinazioni più interessanti da visitare nei prossimi tre anni, per gli appuntamenti sportivi che ospita, per la rapidissima modernizzazione e per l`immenso patrimonio naturale, musicale, culturale da condividere piacevolmente con il mondo.
Ed ecco, città per città, i consigli di Luxury24.it per prenotare una camera, sempre la migliore disponibile a oggi, in attesa di aggiornamenti con le prossime importanti aperture pre Coppa del Mondo che vedranno crescere i posti letto di 173mila unità. Invece, per scegliere un albergo in base alla vicinanza allo stadio si può consultare il sito ufficiale della Coppa del Mondo, dove sono elencate oltre 800 strutture in base alla vicinanza alla stadio.

Belo Horizonte
Ouro Minas Palace Hotel
Mercure Hotel Lourdes
Fuori città: nel parco nazionale di Serra do Cipó, sauna e grandi camere nella pousada Rancho Cipó .

Brasilia
Brasilia Palace. Come tutta la capitale, è un progetto dell`archistar brasiliano Oscar Niemeyer.
Tryp Brasil 21

Cuiabà
Deville Cuiaba

Curitiba
Pestana Curitiba
San Juan Johnscher

Fortaleza
Hotel Luzeiros Fortaleza
Fuori città: Rede Resort : le distanze in Brasile valgono meno che da noi. Ragione per cui 150 km sono poca strada. Allora merita arrivare fino a Guajiru per trovare un piccolo albergo su una spiaggia tropicale.

Manaus
Hotel Tropical: cinque stelle aperto dal 1975, è un`istituzione nell`ospitalità locale. È qui che prenotano i personaggi importanti di passaggio nella capitale dello stato di Amazonas. Piscina con onde meccaniche.

Natal
Pestana Natal
Ocean Palace

Porto Alegre
Fuori città: Varanda Das Bromélias: dista 135 chilometri dallo stadio di Porto Alegre, ma garantisce un soggiorno tra a Gramado.

Recife
Pousada do Amparo
Fuori città: Nannai Beach Resort , a sud verso Porto de Galinhas.

Rio de Janeiro
Copacabana Palace. Indirizzo storico di Orient -Express.
Santa Teresa Hotel
Tua Kaza: camere sugli alberi, a due passi dalla metropoli.
Fasano Rio de Janeiro

Salvador da Bahia
Convento do Carmo
Hotel Aram Yami
Hotel Cocoon, molto molto carino.
Casa do Amarelindo, piccolo hotel nel cuore del Pelourinho
Casa Hotel & Spa, per stare al mare in un ambiente molto molto curato creato da Wilbert Das, ex direttore creativo di Diesel.
E nel 2014 aprirà un Fasano Hotel, la catena più lussuosa del Brasile affiliata a Leading Hotels of the World

São Paulo
Hotel Fasano: ha un indirizzo anche fuori porta, in campagna, a 100 km da São Paolo.
Emiliano
Hotel Unique
Grand Hyatt São Paulo
Fuori città: Botanique, è sulle montagne Mantiqueira, 80 km a nord di São Paulo, da cui non è male stare alla larga se non si è proprio obbligati a soggiornare in centro.
Catucaba : in questa fazenda hotel a metà strada tra Sao Paulo e Rio, i celebri designer brasiliani Humberto e Fernando Campana creeranno una Cattedrale di Bambù.

www.thetravelnews.it

Fonte:
Il Sole 24 Ore