Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 14 Dezembro 2018 - 12:57 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 14 Dicembre 2018 - 15:57
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
bra
SACE CON BANCO DO BRASIL PER FAVORIRE L’EXPORT ITALIANO
 
 
 
 
E` stato firmato a San Paolo un accordo tra Banco do Brasil e SACE in base al quale quest`ultima garantirà i finanziamenti - previsti in un massimo di 100 milioni di dollari - che l`Istituto brasiliano concederà a favore di imprese che acquistano beni e servizi made in Italy.

Questa partnership rappresenta uno dei primi risultati del memorandum of understanding firmato lo scorso ottobre tra la stessa SACE e Banco do Brasil, Banco Nacional de Desenvolvimento Economico e Social, Sanpaolo IMI (ora Intesa Sanpaolo), APEX (Agenzia de Promoção de Exportações e Investimentos) e Promos (Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano per le attività internazionali).

"Il Brasile rappresenta ad oggi uno dei mercati di sbocco a più alta potenzialità per le imprese italiane - ha commentato Alessandro Castellano, Direttore Generale di SACE. "Con questa iniziativa, che intende favorire la penetrazione delle piccole e medie imprese italiane sul mercato brasiliano, SACE conferma di avere un ruolo strategico nello sviluppo e nell`affermazione del made in Italy nel mondo e di essere partner assicurativo chiave per le principali istituzioni finanziarie italiane ed internazionali".

L`operatività di SACE nei confronti del Brasile è particolarmente intensa e gli impegni in essere ammontano a circa 1.273 milioni di euro, concentrati nei settori dei trasporti, delle telecomunicazioni, delle infrastrutture e impiantistica. L`esposizione di SACE è relativa sia ad operazioni a breve termine che a medio e lungo termine, a favore sia di controparti corporate che bancarie. Tra le operazioni più significative garantite da SACE sul mercato brasiliano, si possono ricordare: la garanzia di 60 milioni di euro a favore di FIASA, controllata brasiliana di Fiat, per l`incremento della produzione degli autoveicoli Fiat Idea e per la costruzione di un nuovo impianto industriale; la garanzia di 135 milioni di dollari per la realizzazione da parte di Snamprogetti di un impianto per la produzione di etilene e polietilene, Rio Polimeros, il più grande complesso industriale chimico integrato del Brasile; la garanzia di circa 47 milioni di euro a favore della Rivoli Spa per la costruzione di ponti e la ristrutturazione delle strade di accesso nello Stato del Parà.

Numerose sono anche le operazioni garantite da SACE a favore delle PMI italiane, per un valore complessivo di circa 7 milioni di euro, per la maggior parte nei settori della meccanica e dei macchinari.

Fonte:
Italplanet