Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 15 Dezembro 2018 - 00:33 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 15 Dicembre 2018 - 03:33
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
IN BRASILE LA PRIMA CASA MODIGLIANI, A SAN PAOLO IL CENTRO DEDICATO ALL`ARTISTA
 
 
 
 

Roma, 14 ott. (Adnkronos) - E` stata inaugurata a San Paolo in Brasile la Casa Modigliani, il primo centro culturale nel mondo dedicato stabilmente al celebre artista livronese. Ieri sera, alla presenza di importanti rappresentanti del mondo istituzionale, culturale e imprenditoriale brasiliano e italiano, il presidente del Modigliani Institut, Christian Parisot, ha dato il via all`evento di inaugurazione, che come ha sottolineato l`Ambasciatore italiano Gherardo La Francesca, è una delle prima occasioni celebrative del Momento Italia Brasile 2011-2012, l`anno dedicato al nostro Paese dallo Stato carioca.

Parisot si è detto ``particolarmente entusiasta`` dell`iniziativa che ``premia l`intenso lavoro portato avanti da oltre un anno con il Segretario Generale del Modigliani Institut, Luciano Renzi e un gruppo di artisti e imprenditori italiani e brasiliani``. Nel centro di San Paolo - all`interno dello Espaço Singular in uno spazio di 700 mq - la Casa Modigliani ospita una collezione permanete di disegni, documenti e fotografie dell`artista, con la possibilità per studenti, studiosi e semplici appassionati di accedere ai documenti conservati nell`Archivio Modigliani. All`interno della Casa è stata anche realizzata una suite interemente `firmata` Modigliani, che ospiterà ospiti illustri in occasione di iniziative particolari.

 



La Casa Modigliani di San Paolo, nata dall`incontro con l`artista plastica e imprenditrice brasiliana Lilian Bomeny, è diretta da Olivio Guedes, direttore culturale del MuBE - Museu Brasileiro da Escultura, e rappresenta il primo passo di un sistema che sarà replicato in altre realta` internazionali di grande fermento culturale, come gli Stati Uniti, la Cina, l`India. La Casa si pone come un centro culturale che nel nome di Amedeo Modigliani sviluppi i segni artisitci legati alla contemporaneità, generando un corto circuito fra arte, design e stile italiano.

A tal fine, oltre alle attività direttamente collegate all`opera di Modigliani, la Casa promuoverà incontri, convegni, manifestazioni culturali con al centro le moderne forme di creatività e sarà sede di mostre ed esposizioni dei protagonisti dell`attuale panorama artistico.

 

 

Il primo importante evento realizzato da questa nuova iniziativa culturale Italo-Brasiliana è il ciclo di esposizioni `Modigliani: Imagem de Uma vida` - in collaborazione con Museu a Cèu Aberto e sotto l`egida del Comitato Scientifico del Modigliani Institut presieduto da Cluadio Strinati - una mostra itinerante che a partire dal 17 ottobre toccherà le quattro città di Vitoria (Pala`cio de Anchieta), Rio de Janeiro (Museu Nacional de Belas Artes), Recife (in progetto) e San Paolo (MASP), presentando al pubblico brasiliano un percorso unico nell`opera di Modigliani con l`esposizione di 12 dipinti e cinque sculture, disegni, fotografie (elaborate da Anna Marceddu), documenti e 60 opere di `amici` italiani dell`artista e di protagonisti della scuola di Parigi di inizio Novecento, da Picasso a Max Jacob, da Marevna a Foujita e Kisling.

 

 

La mostra, che in parte è stata presentata in anteprima nel corso dell`evento di inaugurazione della Casa Modigliani, è stata ammessa dal Ministero della Cultura brasiliano ai benefici della Lei Rouamet. Al fianco delle attività culturali e con l`obiettivo di esplorare nuove forme di diffusione e conoscenza dell`arte, oltre che di rendere economicamente sostenibile il progetto, la Casa Modigliani sarà anche il centro propulsivo di innovative iniziative di contaminazione fra il tratto artistico e la produzione artiginale e industriale di alta gamma. A tal fine, è stata costiutita ad hoc la società Modigliani Brand Brasil, con l`intento di realizzare nel mercato sud-americano iniziative di licensing, di comunicazione d`impresa, di responsabilita` sociale e di realizzazione di collezioni di alta gamma da diffondere in tutto il Sud America, legate alla firma e al segno dell`artista.

 

 

``Oggi - ha spiegato il Segretario Generale del Modigliani Institut, Luciano Renzi- il Brasile, per capacità di sviluppo, curiosità intellettuale, visione e coraggio imprenditoriale, rappresenta il luogo ideale dove sviluppare contaminazioni fra arte e creatività. L`apertura della Casa Modigliani, come evento del Momento Italia Brasile, rappresenta un`occasione eccezionale per rafforzare il rapporto fra questi due Paesi``. Renzi ha sottolineato ``il rammarico di non avere ancora trovato a Roma uno spazio idoneo per realizzare in Italia, in un incontro positivo fra pubblico e privato, un`iniziativa simile. La sede del Modigliani Institut, che a breve diventera` fondazione, a Palazzo Taverna, per quanto prestigiosissima, non risponde in pieno a quei criteri di innovazione e frequentazione ampia che si ritrovano e caratterizzano la Casa Modigliani di San Paolo``.

 

Fonte:
IGN