Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 18 Dezembro 2018 - 21:30 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 19 Dicembre 2018 - 00:30
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
AL VIA IL MOMENTO ITALIA BRASILE A BELO HORIZONTE
 
 
 
 

Il Momento Italia Brasile (MIB) è stato lanciato ufficialmente a Belo Horizonte lo scorso 25 ottobre, presso la Casa Fiat di Cultura. Lo scopo del MIB è quello di mostrare le eccellenze dell`Italia e del Brasile nel campo dell’arte, della cultura, della gastronomia, della scienza, dello sport e dell`economia. A tal fine, saranno realizzati eventi in entrambi i Paesi, per la promozione degli interscambi culturali e delle esperienze.

Nell’occasione, gli ospiti hanno avuto modo di visitare la mostra “Roma: la vita e gli Imperatori”, la più grande esposizione mai dedicata a Roma Antica in Brasile, comprendente più di 300 oggetti che raccontano i fatti e i personaggi della società romana nei primi tre secoli dell`Impero.

All`apertura ufficiale hanno partecipato l`Ambasciatore d`Italia in Brasile, Gherardo La Francesca; il Governatore dello Stato di Minas Gerais, Antonio Augusto Anastasia; il Sindaco di Belo Horizonte, Márcio Lacerda; il Console d`Italia a Minas Gerais, Maria Pia Calisti, il Presidente della Camera Italo-brasiliana di Commercio, Industria e Artigianato di Minas Gerais, Giacomo Regaldo; il Presidente della Casa Fiat di Cultura, José Eduardo Lima Pereira; il Vice-Presidente della Fiat in Brasile e Presidente di CNH, Valentino Rizzioli, e altre autorità come il Presidente della Acibra, Mario Araldi, e il Presidente della Fondazione Torino, Raffaele Peano.

"Il Minas Gerais è uno Stato orgoglioso del suo passato, della sua partecipazione nella realtà brasiliana e ancor più di coloro che sono venuti nella nostra terra, più di un secolo fa, per realizzare il loro sogno di crescita", ha spiegato Anastasia riferendosi agli immigrati italiani che arrivarono a Minas Gerais nella seconda metà del XIX secolo.
A conclusione della cerimonia, la Camera di Commercio Italiana ha offerto ai presenti un brunch, realizzato grazie al sostegno delle sue aziende associate (Gruppo Fiat, Ventana Serra, Adler, Aethra, Almaviva do Brasil, Denso, Ethos Engenharia, Geraes Construtora, LZ Comunicação, Petronas Lubrificantes e Seris). 

La mostra “Roma: la vita e gli Imperatori” rimarrà aperta al pubblico fino al prossimo 18 dicembre.

 

Fonte:
(ItalPlanet News)