Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 19 Dezembro 2018 - 05:55 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 19 Dicembre 2018 - 08:55
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
L`IMPORTANZA DELLE RELAZIONI TRA IL BRASILE E L’ITALIA
 
 
 
 

Autorità italiane e brasiliane hanno preso parte al 1° Seminario Internazionale del Programma Brasil Próximo, con focus sulla cooperazione tra Italia e Brasile, che ha avuto luogo il 3 e il 4 novembre a Brasilia, per esaminare i progetti inseriti nel programma e le opportunità di sinergia tra le varie attività.

Hanno partecipato alla cerimonia di apertura, il Ministro della Segreteria Generale della Presidenza della Repubblica del Brasile, Gilberto Carvalho, l’Ambasciatore d’Italia in Brasile, Gherardo La Francesca, il coordinatore generale del Programma, Giampiero Rasimelli, e l’Assessore per gli Affari Internazionale della Segreteria, Maria Cristina Sampaio Lopes.

Carvalho ha sottolineato il rapporto "profondo e diverso" tra Brasile e Italia. "Abbiamo imparato molto dall’Italia nei settori del cooperativismo, del turismo e dell`agricoltura familiare. Vogliamo sempre di più un rapporto fraterno, tra eguali. Brasil Próximo è un elemento che concretizza, facilita e consolida il rapporto che abbiamo con l`Italia, con il Governo e soprattutto con il popolo italiano”.

L’Ambasciatore La Francesca ha messo in risalto l`importanza della collaborazione tra i due Paesi. "I nostri rapporti sono molto stretti. Ogni giorno che passo in Brasile, capisco meglio questa relazione. Proprio per questo motivo, sapranno resistere anche in tempi difficili, critici, come quelli che stiamo vivendo."

Nel corso del seminario sono stati trattati i seguenti temi: "Sviluppo del Territorio e Internazionalizzazione", “Cooperativismo" e "Il Programma Brasil Próximo nel contesto della cooperazione Brasile/Italia". Nella seconda giornata, si sono svolte le riunioni dei gruppi di lavoro e la plenaria finale.

Il programma Brasil Próximo, risultato di accordi tra i Governi italiano e brasiliano, intende implementare progetti-pilota in collaborazione con gli Stati/Regioni e i comuni dei due Paesi, puntando soprattutto sullo sviluppo locale. Partecipano al programma più di 40 città di cinque Stati brasiliani (Rio Grande do Sul, San Paolo, Rio de Janeiro, Piauí e Amazonas) e, per parte italiana, cinque regioni (Umbria, Marche, Toscana, Emilia-Romagna e Liguria).

 

Fonte:
Brazil Planet