Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 22 Abril 2019 - 16:08 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 22 Aprile 2019 - 19:08
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
ISTAT, CROLLANO LE VENDITE AL DETTAGLIO: MALE GLI ALIMENTARI
 
 
 
 
Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell`1,3% (dato grezzo) rispetto 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l`Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il "non food" scende dell`1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.
Le vendite al dettaglio a dicembre, su base annua, segnano un deciso calo sia nei piccoli negozi, come i punti vendita di quartiere e le botteghe (-3,5%), sia, e stavolta soprattutto, nella grande distribuzione (-3,9%), dove si salvano solo i discount di alimentari, con un rialzo (+1,0%).

Nella grande distribuzione, fanno particolarmente male gli ipermercati (-4,4%) e i grandi magazzini a prevalenza non alimentare (-7,1%). A dicembre risultano anche in flessione i supermercati (-2,0%).
 
Fonte:
Tg Com