Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 18 Dezembro 2018 - 17:25 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 18 Dicembre 2018 - 20:25
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
GIOVANE ITALIANO UCCISO IN BRASILE, IPOTESI RAPINA
 
 
 
 

Tommaso Lotto, bocconiano di 27 anni era a San Paolo del Brasile per sviluppare un progetto di lavoro: è stato freddato a colpi di pistola, presumibilmente per pochi soldi, un orologio e qualche carta di credito.

Giovane italiano ucciso in Brasile, ipotesi rapina

Tommaso Lotto

SAN PAOLO DEL BRASILE - Era a San Paolo in Brasile, solo da due giorni Tommaso Lotto il bancario vicentino di 27 anni ucciso a colpi di pistola sabato sera. Il giovane è stato freddato da due rapinatori che in moto avevano affiancato l`Honda Civic, sulla quale si trovava assieme a un amico avvocato, ferma al rosso di un semaforo in uno dei quartieri più eleganti della città.

LA RAPINA. Alla richiesta, forse non compresa, di consegnare orologio e portafoglio, il giovane è sceso dall`auto. Alla vista della pistola ha tentato di fuggire, com`è riuscito a fare l`amico, ma è stato colpito alla schiena da uno, forse due proiettili, che non gli hanno lasciato scampo facendolo morire durante il trasporto all`ospedale. Laureatosi in Economia alla Bocconi con il massimo dei voti Tommy, come lo chiamavano gli amici, aveva già avuto numerose esperienze lavorative all`estero ma il suo grande sogno era realizzare un progetto proprio a San Paolo dove ormai si era stabilito e dove era appena tornato dopo una breve vacanza a Vicenza.

I GENITORI A SAN PAOLO.  Intanto i genitori di Tommaso sono arrivati a San Paolo: sono atterrati in nottata all`aeroporto internazionale di Guarulhos, dove li aspettava un`auto ufficiale dell`ambasciata italiana. La mamma di Tommaso - riferiscono i media locali - è stata confortata da alcuni amici del figlio. Il corpo di Tommaso si trova all`Istituto di medicina legale di San Paolo e dovrebbe essere dato il via libera in giornata al suo rimpatrio dal Consolato italiano.

 

Fonte:
TG1