Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 11 Dezembro 2018 - 02:51 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 11 Dicembre 2018 - 05:51
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
AUTO, TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI SAN PAOLO
 
 
 
 

Un Salone quello di San Paolo giunta alla 27a edizione (24 ottobre – 4 novembre) degno di un Paese, il Brasile, che è a tutti gli effetti il sesto più importante al mondo per reddito interno lordo: 2500 miliardi di dollari alla fine dell`anno scorso. Logico che i grandi costruttori sfruttino l`appuntamento per svelare i loro piani di espansione.

Ma in Brasile, una volta tanto a "comandare" è Fiat, leader incontrastato grazie ad una lungimirante strategia non di ieri, ma addirittura dell`altro ieri. Anche se ora dovrà vedersela con un Gruppo Volkswagen pronto ad investire importanti risorse per aumentare la propria presenza in Brasile e magari a superare proprio Fiat. Che Volkswagen punti al mercato brasiliano lo ha confermato l`Ad del gruppo automobilistico Martin Winterkorn.

L`obiettivo, ha precisato il manager, è quello di superare un milione di auto vendute nel Paese sudamericano entro il 2014, grazie soprattutto al fatto che il 40% della popolazione è il potenziale acquirente di una prima vettura. Il Brasile rimane uno dei punti di forza del piano strategico di Volkswagen per il 2018, data entro la quale la società di Wolfburg intende portare le vendite globali a 10 milioni di unità all`anno.

Proprio per questo investirà 3,4 miliardi di euro entro il 2016 nell`ammodernamento delle linee e dei siti produttivi della regione del Brasile che rappresenta il terzo mercato del gruppo tedesco dopo la Cina. Intanto però sia pure un po` sotto traccia in Brasile sono le Case giapponesi e coreano a sferrare il loro attacco al mercato.

 

Fonte:
Il Sole 24 Ore