Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 18 Dezembro 2018 - 21:31 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 19 Dicembre 2018 - 00:31
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
CENTRELLA (UGL) ANNUNCIA I NUOVI SERVIZI DEL SINDACATO "ANGRAFICA" E "PORTALE CONTRIBUENTE"
 
 
 
 

L’Ugl punta all’innovazione con l’Anagrafica Unica e il Portale del Contribuente, un progetto voluto dal segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, e mirato a rendere i servizi più accessibili a lavoratori e contribuenti.
Il progetto lanciato nel corso del Consiglio Nazionale in corso a Montesilvano prevede con “l’Anagrafica Unica, uno strumento di archiviazione e consultazione alimentato dai dati delle nostre Strutture ovvero Patronato, Caf e Sindacato, che verranno immagazzinati in un unico database, consultabile via web. Ogni Struttura manterrà un’autonomia gestionale.

  La consultazione servirà a reperire i dati anagrafici dei tesserati o degli utenti del Caf e dell’Enas, ma anche ad estrapolare report statistici e monitorare l’andamento strutturale dell’Ugl o delle singole strutture. I dati serviranno ad avvicinare lavoratori e pensionati alle strutture Ugl e a fornire informazioni utili attraverso nuovi canali e social network. Inoltre sarà messa a disposizione una sezione dedicata a report e statistiche in cui sarà possibile effettuare ricerche specifiche secondo i criteri impostati”.

“Il Portale del Contribuente, invece, avrà lo scopo di informare e sensibilizzare l’utente al mondo Ugl. Si tratta di una piattaforma web - prosegue la nota - accessibile agli utenti del Caf e del Patronato Ugl attraverso credenziali personali e personalizzabili. All’interno dell’area riservata, il contribuente avrà la possibilità di consultare le pratiche effettuate e di conoscere e gestire le principali scadenze future, tra cui quelle che riguardano le spese in ambito domestico, e ricevere comunicazioni di servizio nel rispetto della privacy e secondo le norme di trattamento dei dati sensibili”.


Fonte:
Italia Lavoro