Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 18 Dezembro 2018 - 17:24 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 18 Dicembre 2018 - 20:24
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
BRASILE ANCORA PIÙ VICINO GRAZIE ALLA NUOVA TRATTA ALITALIA ROMA - FORTALEZA
 
 
 
 

 

 

Il Brasile è una meta sempre più amata dagli italiani. Non solo per quelli alla ricerca di un caldo paradiso incorniciato da spiagge infinite, ma anche per coloro che sono interessati alla notevole
espansione economica che il Paese sta vivendo. Tra le mete più ambite c’è Fortaleza, nello stato del Ceará e uno dei centri più importanti del nordest brasiliano.

Proprio per questi motivi, Alitalia ha inaugurato a gennaio la nuova tratta Roma – Fortaleza, che diventa, così, la terza destinazione della compagnia aerea nel paese, dopo San Paolo e Rio de Janeiro.

Il collegamento bisettimanale prevede la partenza da Fiumicino alle ore 11,00 con arrivo a Fortaleza alle 15,50 locali e la partenza da Fortaleza alle 17,40 locali con arrivo a Roma alle 8,10 del giorno successivo. I velivoli usati per raggiungere la destinazione sono i nuovi A330 della flotta di Lungo raggio di Alitalia e sono configurati in base a tre classi di servizio: Magnifica, Classica Plus e Classica. La prima offre poltrone full flat e menu di bordo ispirato alle ricette regionali italiane, mentre la seconda è una Economy Superior e con maggiori confort, ma a un prezzo vantaggioso, mentre la Classica è la Economy class.

Fortaleza è la capitale della terra da luz, come è chiamato lo stato del Ceará, e raggiunge la media invidiabile di ben 2800 ore di cielo terso all’anno. I mesi più caldi sono dicembre e gennaio, quando le temperature arrivano a 30° C, mentre i più freddi sono luglio e agosto, ma con temperature medie di 22° C. Le spiagge, che per i brasiliani sono un luogo non solo fisico, ma mentale, coprono una lunghezza di 34 km. Praia de Iracema è una delle più famose per la vita notturna, così come sono famosi i party di Jericoacoara, molto frequentata anche dagli amanti del windsurf e del kitesurf. A Canoa Quebrada, invece, le tavole scivolano sulle dune di sabbia e sono simili a quelle dello snowboard, mentre a Praia do Futuro si trovano numerosi ristoranti che servono frutti di mare freschissimi. Sempre in tema culinario, tutti i giovedì i locali di Fortaleza ospitano la Carangueijada, che consiste nel servire specialità a base di granchio, come la casquinha do caranguejo, la polpa del crostaceo locale.

Fortaleza, però, è anche una delle porte dalle quali si accede al Sertáo, il deserto brasiliano, una vasta pianura arida e polverosa dalle profonde suggestioni.

 

Fonte:

il Messaggero