Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 14 Dezembro 2018 - 12:56 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 14 Dicembre 2018 - 15:56
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
IL BRASILE ANNULLA 900 MILIONI DI DEBITO A 12 PAESI AFRICANI
 
 
 
 
Il Brasile ha annullato i 900 milioni di dollari (circa 700 milioni di euro) di debito di 12 Paesi africani, tra cui la Repubblica del Congo e la Tanzania. Ad annunciarlo, ieri ad Addis Abeba, in Etiopia, dove si stavano tenendo le celebrazioni per i 50 anni dell’Unione africana (Ua), è stato il portavoce della presidenza brasiliana, Thomas Traumann. “Avere relazioni speciali con l’Africa è strategico per la politica estera brasiliana”, è stata la motivazione. Il cinquantenario dell’Ua, cui ha preso parte anche il presidente brasiliano Dilma Roussef, ha coinciso con la Giornata dell’Africa. Sempre ieri, nella stessa occasione, dalla capitale etiopica il presidente francese Hollande ha annunciato un summit di tutti i leader africani che si svolgerà a Parigi entro la fine dell’anno. (R.B.)
 
Fonte:
Radio Vaticana