Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 17 Dezembro 2018 - 07:58 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 17 Dicembre 2018 - 10:58
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
IL BRASILE PRONTO AD ACCOGLIERE PAPA FRANCESCO
 
 
 
 

Papa Francesco è partito dall`aeroporto di Fiumicino alla volta di Rio de Janeiro, in Brasile, atteso per la Giornata mondiale della giooventù del 2013. Allo scalo romano il Pontefice si è intrattenuto per un colloquio di qualche minuto con il presidente del Consiglio Enrico Letta. Un viaggio, il primo oltre i confini italiani da quando è Papa, atteso da circa due milioni di persona da ogni parte del mondo. . E "temuto" dalle forze di sicurezza obbligate a rincorrere le scelte del Pontefice: niente Papamobile blindata, tante occasioni di ritrovarsi "in mezzo alla gente", molti dribbling ai protocolli di sorveglianza studiati da tempo. In campo, per garantire una missione il più possibile senza sorprese, circa a 14mila agenti di polizia, qualche migliaio di agenti privati, di caccia pronti a intervenire dai celi. L`arrivo di Francesco è previsto alle 16 ora brasiliana, le 21 in Italia.

La partenza del Pontefice è stata salutata anche da un messaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. “In un periodo di fragilità culturale e materiale per tanti giovani – scrive Napolitano -, grande è l’attesa per un messaggio di coraggio e di speranza. La Giornata Mondiale della Gioventù costituisce, per ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte del mondo, l’occasione di confrontarsi per progredire attraverso il dialogo fra culture e tradizioni diverse. Il rinnovato slancio con cui la sua guida pastorale potrà ispirare la mente e il cuore dei tanti partecipanti costituirà, ne sono certo, un deciso richiamo ad affrontare in spirito di unità, apertura ed entusiasmo le importanti sfide della società contemporanea. Mi è gradita l’occasione per rinnovarle i sensi della mia profonda stima e considerazione”, conclude il capo di Stato.

 

 

Fonte:
il Velino.it