Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 19 Dezembro 2018 - 05:54 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 19 Dicembre 2018 - 08:54
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
BRASILE: IL VICEMINISTRO (DI SINISTRA) CHE SPARA CONTRO I MANIFESTANTI
 
 
 
 

Alla faccia del partito dei lavoratori. Qui siamo più dalle parti del «Marchese del Grillo». Che, almeno, nell`indimenticabile film con Alberto Sordi dalla finestra si limitava a lanciare le pigne. Il viceministro per la Sicurezza pubblica dello Stato brasiliano di Bahia ha invece sparato tre colpi di pistola contro alcuni contadini del Movimento Sem Terra (Mst) che erano entrati nei locali del ministero a Salvador per protestare contro l`uccisione di un loro leader.

LA FOTO - Ari Pereira fa fuoco dal balcone  Ari Pereira è stato fotografato mentre dal primo piano dell`edificio punta l`arma contro i manifestanti nell`atrio e apre il fuoco, fortunatamente senza colpire nessuno. I Sem Terra protestavano per l`uccisione, lo scorso aprile, di Fabio Santos, uno dei leader del movimento. Il ministro per la Sicurezza pubblica di Bahia, Mauricio Barbosa, ha poi ricevuto i manifestanti, che hanno sospeso la protesta dopo l`incontro. Lo stato di Bahia è governato da Jacques Wagner, del Partito dei Lavoratori (Pt, di sinistra), lo stesso della presidente Dilma Rousseff.

 

Fonte:
Corriere della Sera