Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 15 Dezembro 2018 - 19:03 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 15 Dicembre 2018 - 22:03
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
BRASILE, A 101 ANNI E` MORTA TOMIE OHTAKE, ESPONENTE ASTRATTISMO
 
 
 
 

San Paolo (Brasile), 13 feb 2014 - L`artista giapponese, naturalizzata brasiliana, Tomie Ohtake e` morta a San Paolo all`eta` di 101 anni. Ricoverata in ospedale dall`inizio del mese per una polmonite, Ohtake, una dei massimi esponenti dell`astrattismo, e` deceduta in seguito a un infarto. Nota in Brasile come la Grande Signora delle arti, Ohtake nasce a Kyoto nel 1913 ma arriva in Brasile gia` a 23 anni, per trovare il fratello e vi si stabilisce. "Rimase colpita dall`intensita` della luce gialla, dal calore e dall`umidita`, non appena sbarcata nel porto di Santos", si legge nella sua biografia, pubblicata sul sito dell`Istituto delle arti che porta il suo nome.

Tomie Ohtake ha iniziato a dipingere solo a 40 anni: da un`arte figurativa di paesaggi, a ritratti e nature morte, la sua pittura si sviluppa verso l`arte astratta, figure geometriche che riesce a sposare con intensita` di forme e colori. E` l`autrice anche di numerose sculture che ornano diversi angoli di San Paolo. (fonte afp)

Fonte:
ASCA