Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 19 Dezembro 2018 - 05:55 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 19 Dicembre 2018 - 08:55
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
LAVORO, BOOM DEI NUOVI CONTRATTI A TEMPO INDETERMINATO
 
 
 
 
Lavoro, boom dei nuovi contratti a tempo indeterminato

ROMA - C`è una bella notizia: a febbraio è boom dei contratti di lavoro a tempo indeterminato nelle piccole e medie imprese. Lo rileva l`Osservatorio sul mercato del lavoro della Confederazione nazionale artigianato, che monitora le assunzioni su un campione di 20mila imprese.

Secondo i dati diffusi, nel mese scorso i nuovi contratti a tempo indeterminato sono stati il 37,5% del totale, il 5% in più su febbraio 2014. Si tratta di un effetto delle norme sulla decontribuzione nei primi tre anni, decisa dalla legge di Stabilità. La crescita del lavoro dipendente a tempo indeterminato - ricorda la Confederazione - è un primo effetto delle norme che rendono più convenienti questo tipo di contratti in virtù della decontribuzione prevista per i primi tre anni. E in effetti il ricorso ai contratti a tempo indeterminato aveva cominciato ad aumentare dallo scorso gennaio". 

La Confederazione nazionale artigianato prevede che con l`entrata in vigore del decreto sul contratto di lavoro a tutele crescenti, in attuazione del Jobs Act, "già da marzo si registrerà una ricomposizione delle forme contrattuali applicate ancora più marcata e auspica che l`occupazione torni a crescere grazie al miglioramento del quadro congiunturale in atto". I dati dell`Osservatorio segnalano inoltre che, all`interno del tempo indeterminato, crescono soprattutto le assunzioni a tempo pieno la cui quota sul totale è passata dal 21,3% al 31,2% del totale delle assunzioni in un anno.

 

FONTE:
Today



Potrebbe interessarti: http://www.today.it/economia/contratti-tempo-indeterminato-2015-tutele-crescenti.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930