Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 11 Dezembro 2018 - 02:49 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 11 Dicembre 2018 - 05:49
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
PENSIONI, UN ESERCITO DI AVVOCATI CONTRO RENZI
 
 
 
 

La bufera pensioni tiene banco. Dopo la sentenza della Consulta e la grana sul tavolo del governo, adesso la situazione per Renzi si fa ancora più complicata.

Perché la valanga di ricorsi è pronta ad abbattersi su Palazzo Chigi, soprattutto se il premier ricorrerà a un decreto per effettuare rimborsi limitati ai pensionati. In questo caso, la situazione si infuocherebbe e la risposta di Forza Italia sarà una durissima battaglia legale.

Come scrive Libero, gli azzurri si apprestano a schierare un esercito di legali. "Siamo disposti a offrire assistenza legale ai cittadini danneggiati dalla riforma del governo Monti e che ora rischiano di veder negati i loro diritti, la sentenza è autoapplicativa e va quindi applicata subito a tutti. Il governo non può immaginare provvedimenti che limitino la portata dei rimborsi", ha spiegato a Libero il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri.

Che poi ha aggiunto: "Non si può invocare la sacralità della Corte e oggi considerarla un intralcio. Peraltro con un decreto legge servirebbero i requisiti di necessità e urgenza che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dovrebbe accertare per firmare il provvedimento stesso. Perseguiteremo questo cialtrone di Renzi tutti i giorni, non riusciranno a farla franca e se ci sarà un decreto daremo assistenza a tutti". Una iniziativa simile l`ha annunciata anche Fratelli d’Italia, mentre il Codacons sta pensado a una class action.

 

Fonte:
il Giornale