Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 10 Dezembro 2018 - 11:20 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 10 Dicembre 2018 - 14:20
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
PENSIONI 2015, LA QUATTORDICESIMA DI LUGLIO È PER POCHI: ETÀ, REDDITO E CONTRIBUTI
 
 
 
 

La quattordicesima della pensione non è per tutti i pensionati, solo una piccola parte di loro avrà la quattordicesima mensilità che per il 2015 ha un importo compreso tra 336 e 504 euro. Come è facile intuire la quattordicesima INPS è per chi ha una bassa pensione, o meglio un basso reddito perchè si conteggiano anche altre voci, per un totale che deve essere sotto una volta e mezza il minimo INPS: dunque non c`è alcuna possibilità che qualcuno la prenda e poi ad agosto prenda il rimborso della pensione dovuto per il blocco della rivalutazione del 2012/13. Previsti inoltre dei requisiti minimi di età e di contributi pagati: vediamo dunque cosa c`è da sapere sulla quattordicesima INPS 2015.

Quattordicesima pensione 2015: requisiti di età, contributi, reddito

La quattordicesima INPS spetta ai pensionati con almeno 64 anni di età e che prendono una pensione inferiore a 1,5 volte la pensione minima INPS per il 2015; tale limite non deve essere superato anche in presenza di eventuali altri redditi, dunque riformulando meglio deve essere il reddito mensile totale a non superare il limite previsto, pari a 9796,61 euro lordi annui.

L`importo della quattordicesima della pensione 2015 non ha subito alcuna rivalutazione rispetto al 2014 e dunque varia da un minimo di 336 e 504 euro; l`importo dipende dagli anni di contributi versati e in questo caso si va a scaglioni:

  • 336 euro se ex lavoratore dipendente con meno di 15 anni di contributi, ex lavoratore autonomo con meno di 18 anni di contributi
  • 420 euro se ex lavoratore dipendente con 15-25 anni di contributi, ex lavoratore autonomo 18-28 anni di contributi
  • 504 euro se ex lavoratore dipendente con più di 25 anni di contributi, ex lavoratore autonomo con più di 28 anni di contributi

Proporzionale riduzione dell`importo se i 64 anni si compiono nel 2015, dividendo per 12 quanto spetterebbe in base agli anni di contribuzione e moltiplicando per il numero di mesi in cui si è effettivamente 64enni. Riduzione al 60% della quattordicesima INPS sulla pensione di reversibilità.

La quattordicesima mensilità della pensione non spetta in caso di pensioni assistenziali (invalidità, pensione minima). Inoltre, per il calcolo del reddito non considera anche quello dell`eventuale coniuge ma solo quello del pensionato titolare del diritto ed alcune voci non si considerano, come ad esempio l`assegno familiare, l`indennità di accompagnamento, il reddito derivante dall`abitazione se di proprietà.

La quattordicesima della pensione non è tassata.

 

Fonte:

Blasting News