Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 30 Março 2020 - 18:36 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 30 Marzo 2020 - 21:36
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
PENSIONI, GLI ITALIANI VANNO ALL`ESTERO: RECORD DI ASSEGNI A CIPRO, EMIRATI ARABI E IN PORTOGALLO
 
 
 
 

La pensione è un momento per godersi un po` di tranquillità dopo una vita di lavoro: c`è chi sceglie di ritornare al paese d`origine, magari per stare vicino ai parenti, chi di avvicinarsi ai figli che nel frattempo si sono spostati a vivere altrove, o chi, ancora, di andarsene all`estero. Nello specifico, gli italiani che hanno deciso di volare in un altro Paese per trascorrere gli anni della pensione nel 2019 erano 388 mila, per una spesa di quasi un miliardo di euro per le casse dell`Inps. Le destinazioni scelte sono varie, anche se la maggior parte di loro, pari a 208.909 cittadini, sceglie l`Europa (in testa Francia e Germania), seguita dall`America Settentrionale con 86.944 persone e l`Oceania, con 44.050 pensionati.

Nel 2019 quindi le pensioni pagate all`estero sono 388 mila. In testa tra i Paesi che attirano maggiormente i pensionati italiani troviamo  il Canada con 51.927 persone, e la Germania, con un totale di 51.085 cittadini. Seguono la Svizzera, con 46.171 mila preferenze, la Francia (41.778), l`Australia con 43.955 cittadini e poi gli Stati Uniti (35.015). Gli importi medi sono però molto bassi: per l`Australia per esempio si parla di 139,93 euro, per il Canada 105. O ancora in Svizzera l`importo medio si aggira intorno ai 201 euro, in Germania 139 euro e in Francia 206. In totale, la media di una pensione pagata all`estero è di 259 euro nel 2019.

Ci sono poi alcuni Paesi in cui la media delle pensioni ricevute dagli italiani che hanno deciso di andarvi ad abitare è molto più alta: per esempio in Irlanda si attesta a 948,21 euro per i 105 cittadini che vivono là. Ma ci sono casi in cui le cifre aumentano sensibilmente: a Malta si toccano i 1.860,58 euro in media, mentre in Portogallo un assegno pensionistico arriva mediamente a 2.719,99 per i 2897 italiani che ci vivono. Anche in Turchia i numeri sono alti: si parla di 2.392,3 euro per persona. Non mancano, ovviamente, le pensioni da Paperoni: basti pensare che negli Emirati Arabi Uniti si arriva a una media di 3.783,81 euro a testa, e a Cipro di 5.467,74 euro. 

 Fonte:

 Corriere della Sera