Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 18 Dezembro 2018 - 21:29 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 19 Dicembre 2018 - 00:29
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
PENSIONI: CENTRELLA (UGL), RIFORMA È SCARIFICIO MA PUÒ SALVARE L`ITALIA
 
 
 
 

(ASCA) - Roma, 24 ott - ``E` un grande sacrificio, uno degli ennesimi, imposti dalla crisi ai lavoratori, tuttavia se serve a salvare l`Italia e l`Europa puo` essere accettato, purche` i prossimi provvedimenti contengano elementi di equita` chiamando in causa privilegi e privilegiati`` .

Lo dichiara Giovanni Centrella, segretario generale dell`Ugl, in merito all`ipotesi di una riforma pensionistica.

Per il sindacalista ``ormai non si puo` far finta di non vedere la gravita` della situazione, l`incapacita` persino a livello europeo di avere una visione e una strategia comune.

Per senso di responsabilita` non possiamo contribuire a creare altra instabilita` in un quadro che appare fortemente compromesso, perche` i primi a rimetterci serebbero comunque coloro che vivono di reddito da lavoro o da pensione``.

``Crediamo pero` - conclude il sindacalista - che bisognerebbe preoccuparsi di meno della politica, a cominciare dai mal di pancia della Lega, e piu` di non scontentare gli onesti che sono la maggioranza. Per questo invitiamo l`esecutivo a dare un segnale preciso a chi lavora e produce onestamente, iniziando ad abbattere una parte considerevole di quei privilegi attraverso i quali si disperdono risorse economiche e la coesione del Paese``.

 

Fonte:
ASCA