Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 17 Dezembro 2018 - 07:55 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 17 Dicembre 2018 - 10:55
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
PENSIONI, I VANTAGGI DEL RISCATTO DELLA LAUREA
 
 
 
 

Se ho compreso correttamente, con la riforma del 2012 potrò chiedere pensione di vecchiaia a 66 anni e 7 mesi. Dato che la mia contribuzione Inps al 31 dicembre 1995 è di quasi 17 anni ho inoltrato domanda all`Inps per riscattare la mia laurea in modo da rientrare nel sistema retributivo fino al 31 dicembre 2011.
Sono consapevole che il riscatto costerà molto (oltre 25 mila euro) e volevo pertanto sapere se tale integrazione sarà comunque conveniente oppure mi conviene rinunciare e lasciare tutto con il sistema contributivo?
Quale potrebbe essere la differenza in percentuale nell`assegno di pensione tra queste due ipotesi (Inps non fornisce simulazioni in merito)? Arturo Broggi Milano

 

 

Se non si procede al riscatto della laurea, ritengo che rientra nel sistema di calcolo misto, ossia, retributivo fino al 31 dicembre 1995 e contributivo dopo fino al pensionamento. Riscattando la laurea invece finirebbe per rientrare nel  sistema retributivo e quindi calcolare la pensione, riferita alle anzianità contributive maturate fino al 31 dicembre 2011, con il sistema retributivo.

Le quote di anzianità successive a tale data saranno comunque calcolate con il sistema contributivo per effetto della Riforma del Dl 201/2011. Dunque è assodato che in ogni caso fino al 31 dicembre 1995 la pensione sarà retributiva e che dal 1° gennaio 2012 sarà contributiva. Resta da verificare il periodo che va dal 1996 al 2011. Non è possibile in questa sede prospettare calcoli precisi, in ogni caso possiamo stimare che col sistema contributivo il ritorno in termini di pensione è circa il 35-40% della retribuzione, mentre col retributivo la pensione andrà dal 70% all`80% circa della retribuzione.

Fonte:

Business Vox