Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 15 Dezembro 2018 - 16:31 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 15 Dicembre 2018 - 19:31
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
BRASILE: AL VIA LA III CONFERENZA MONDIALE SUL LAVORO MINORILE
 
 
 
 

Eliminare ogni forma di sfruttamento minorile e accelerare gli sforzi globali per attuare tale processo, sono i due principali obiettivi della III Conferenza mondiale sul Lavoro Minorile, promossa dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro (Oil) e in calendario da oggi al 10 ottobre a Brasilia.

Ospitata quest’anno dal governo brasiliano, come riferisce l’agenzia di notizie Fides, l’iniziativa, vedrà la partecipazione dei rappresentanti di 150 Paesi dei cinque continenti, chiamati a riflettere sulle esperienze di lavoro minorile urbano, del settore agricolo e nelle catene di produzione, che verranno condivise durante i lavori. I partecipanti alla conferenza si concentreranno, inoltre, su tematiche quali la violazione dei diritti dell’infanzia, la migrazione e i modelli di istruzione, oltre al ruolo fondamentale rappresentato dal sistema giuridico nella lotta al lavoro infantile.

Secondo un rapporto redatto dall’Oil lo scorso settembre, il numero di piccoli lavoratori nella fascia di età tra 5 e 17 anni nel mondo è diminuito di un terzo, passando da 246 milioni a 168 milioni tra il 2000 e il 2012. I progressi principali sono stati registrati tra il 2008 e il 2012, con un calo da 215 a 168 milioni. In Brasile, tra il 1992 e il 2012, il numero di minori lavoratori è diminuito del 58%. (C.S.)

 

Fonte:
Radio Vaticana