Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 18 Dezembro 2018 - 17:26 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 18 Dicembre 2018 - 20:26
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
TASSE, CASA, IMPRESE, PENSIONI E RISPARMIO: TUTTE LE NOVITÀ 2014 DELLA LEGGE DI STABILITÀ
 
 
 
 

Con il voto di fiducia alla Camera la legge di stabilità ha assunto la sua veste definitiva in vista del passaggio finale, lunedì 23, al Senato. Da sabato a martedì, Il Sole 24 Ore propone quattro giorni di approfondimenti speciali sul provvedimento che definisce la cornice di finanza pubblica nel 2014. Chi vince e chi perde? Quali maggiori costi o quali risparmi si dovranno mettere nel conto il prossimo anno? Quali saranno le conseguenze operative nella vita quotidiana di famiglie, lavoratori, imprese, professionisti e amministrazioni pubbliche? E quali i primi impegni per i contribuenti nel nuovo anno?

Sabato una sezione monografica di 16 pagine
Per rispondere a queste domande, la serie inizia sabato con una sezione del giornale di 16 pagine interamente dedicata all`analisi della legge: il quadro riepilogativo di tutte le norme con la valutazione di sintesi di Rating24, la nuova tassazione sulla casa (Iuc) e su rifiuti-servizi locali (Tasi), i vincoli per gli Enti locali, la riduzione del cuneo fiscale per lavoratori e aziende, le norme per il finanziamento alle imprese come i mini-bond, le altre misure fiscali come le compensazioni e le cartelle Equitalia, i beni demaniali, le misure sulle pensioni (come la rivalutazione degli assegni), quelle sul pubblico impiego, le disposizioni su risparmio, investimenti e pagamenti.

Domenica, lunedì e martedì: che cosa cambia e per chi
Domenica, lunedì e martedì gli approfondimenti del Sole 24 Ore dedicati alla legge di stabilità saranno focalizzati, con un`impostazione pratica e operativa, per aree tematiche e per soggetti destinatari delle singole disposizioni.

 

Fonte:

il Sole 24 ore