Home Quem somos Legislação Estatuto Mensagem do Presidente Contato

São Paulo, 18 Dezembro 2018 - 21:33 PATRONATO ENAS BRASIL    Roma, 19 Dicembre 2018 - 00:33
Aposentadoria/Pensioni
- INPS
- INSS
- Acordo Internacional
Cidadania Italiana
- Orientação
- Traduções
- Trentini/Sammarinesi
Destaques
Notícias
Links Úteis
Informações
- Brasil
- Itália
MONDIALI, GRAFFITO CONTRO BRASILE 2014 SPOPOLA SUL WEB
 
 
 
 
I movimenti sociali contro il Mondiale brasiliano ora hanno anche un`immagine simbolo. E` un murales firmato dall`artista Paulo Ito e ritrae un bambino affamato in lacrime a cui viene servito un pallone su un piatto. Il graffito, dipinto sulla porta di una scuola a Vila Pompeia, è subito diventato un autentico fenomeno sul Web, con oltre 40mila condivisioni su Facebook in poche ore. Mondiali, graffito contro Brasile 2014 spopola sul Web

Chiaro il significato dell`opera, che mostra ancora una volta la forte contraddizione tra un Paese in difficoltà e le enormi risorse impegnate per organizzare il Mondiale. "Dobbiamo mostrare al mondo e anche a noi stessi che la situazione nel nostro Paese non è così bella come la descrivono", ha spiegato Ito, parlando del murales diventato il simbolo della protesta.

 

Fonte:
Tg Com 24